- La "manutenzione" del piede dell'apneista/1 - Allungamento by Marco Mardollo

La "manutenzione" del piede dell'apneista/1 - Allungamento Chi va spesso in acqua, mare o piscina, è sempre pressato da obbiettivi vari, minuti di apnea da aumentare, metri in più da percorrere sott'acqua, allenamenti da intensificare ecc. ecc. Ma quasi sempre ci si dimentica, anche poco prima di entrare in acqua, che i nostri piedi non sono per niente pronti allo sforzo cui stanno per essere sottoposti. La monopinna, ma anche le due pinne, sollecitano oltremodo il piede e la caviglia, per non parlare di chi fa rana subacquea! Quante volte capita di avere male ai piedi? I crampi sono la normalità tra i neofiti, ma anche molti esperti ne soffrono, eppure quasi nessuno mette in atto delle semplici manovre che permettono di eliminare il problema. Le scarpe che indossiamo ogni giorno, per quanto confortevoli, tengono il piede sempre nella stessa posizione e lo disabituano ad un movimento sciolto, ma non solo, ma gli impediscono quella libertà di movimento che lo potrebbe rendere più forte. Ci sono esercizi che possono rendere i nostri piedi più resistenti, avere meno crampi e sfruttare appieno la potenza delle nostre gambe (e delle nostre pinne!), e per chi pratica la rana subacquea avere una struttura sciolta e tonica del piede significa molta più spinta ad ogni gambata. Il piede, che teniamo (quasi) sempre nelle scarpe, non è abituato ad essere lasciato libero! Di solito sta sempre ben piantato a terra, sempre con il nostro peso che lo schiaccia e viene sollecitato al più per camminare e correre. Ma in acqua gli viene richiesto ben altro. Di essere agile, flessibile, scattante, allungato… tutte cose che non è più abituato a fare da quando aveva l’età di 3 forse 4 anni. Proviamo allora a fare qualche posizione di stretching per prepararlo ad affrontare l’acqua al meglio; ne potremo avere bei vantaggi, minor possibilità di crampi, maggiore sensibilità propriocettiva (e a rana, credetemi è fondamentale) maggior potenza di spinta con le pinne e la mono. E non esagero, tenendo conto delle masse muscolari delle gambe di tanti apneisti, ci si accorge che alla fine di spinta proprio tanta non ce n’è, spesso proprio perché la catena muscolare manca dell’effetto conclusivo, quello dei piedi! Cominciamo dall’esercizio di stretching per le dita, visto che quando si allungano per pinneggiare spesso, troppo spesso, parte il crampo. Seduti su una sedia, senza scarpe, si puntano le dita all’indietro. All’inizio potrebbe essere fastidioso, l’importante è farlo spesso, magari aumentando la tensione quando lo si fa da qualche tempo. Esercizio fondamentale sia per chi fa rana che per chi adopera attrezzatura. Per abituare le dita del piede al movimento, visto che in pratica è solo l’alluce primo a caricare sempre, provate a mettere sotto le dita uno spessore, 2/3 cm, mettete le dita sopra e fate forza. In questo modo potrete far lavorare anche il resto delle dita, quando pinneggerete avrete una spinta più omogenea. Altro esercizio semplice, ma potenzialmente fastidioso è questo: In ginocchio, tenere le dita schiacciate in avanti, come al solito per lo stretching senza avvertire dolore ma solo una leggera tensione. Poi, con l’abitudine all’esercizio provare a caricare di più e per più tempo. Questo esercizio allunga la parte muscolare della pianta del piede. E’ una posizione che in nessun caso si adopera in acqua, al contrario di altre, ma aiuta al rimodellamento muscolare di tutta la struttura. Marco Mardollo

PRESENTAZIONE CORSO DI APNEA

 

Giugno 2017  per info 070506863

PRESENTAZIONE CORSO OPEN WATER

PROSSIMO CORSO

GIOVEDI' 19 GIUGNO 2017  ORE  20.15


ORARI NEGOZIO

Air Sub vi aspetta

dal lunedì  al sabato sera

08.30 - 13.00  

16.15 - 20.15

FESTE DI COMPLEANNO

CORSO DI APNEA DIURNO

PRENOTA IL CORSO

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto. Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito. Questo Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito. Cookies tecnici I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio. Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito. Tipologie di cookies utilizzati Cookies di prima parte: I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori. Cookies di terzi: I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti. Cookies di sessione: I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Air Sub utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Air Sub non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Air Sub a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Air Sub si applica solo al Sito come sopra definito. Cookies persistenti: I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito. Cookies essenziali: Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati. Cookies funzionali: Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime. Cookies di condivisone sui Social Network: Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy. Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale. 1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale Provenienza www.airsub.com Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità) Durata Cookie persistente 2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale Provenienza www.airsub.com Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima) 3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale Provenienza www.airsub.com Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima) Come modificare le impostazioni sui cookies La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser. E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry. Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Air Sub.